in vacanza

Meduse

Le meduse sono tutte urticanti? Ogni essere gelatinoso incontrato in mare viene etichettato come “medusa” e considerato urticante. Ma non tutte le meduse sono urticanti; molte sono innocue per l’uomo, anche se è sempre meglio evitare di toccarle. Se da un lato è vero che da qualche anno siamo abituati a osservare grandi invasioni di …

Chinetosi

Sotto il nome generico di chinetosi o cinetosi sono comprese tutte le cosiddette malattie da movimento (auto, nave, aereo, pullman ecc.). Si può avare uno stato di malessere generale che può andare da forme lievi all’impossibilità di viaggiare. I sintomi consistono prevalentemente in nausea, vomito, sudorazione fredda, pallore, sensazione di vertigine e da una generale …

Malattia da graffio di gatto

La malattia da graffio di gatto è un’infezione causata da Bartonella henselae. I sintomi consistono in una papula locale con linfoadenite regionale. La diagnosi è clinica e viene confermata mediante biopsia o test sierologici. Il trattamento consiste nell’applicazione locale di calore, analgesici e talvolta antibiotici.E’ un’infezione caratterizzata da linfoadenite regionale monolaterale che si verifica in …

Morso di cane

Pulizia della ferita con acqua e sapone. La sutura della ferita è sconsigliata. Profilassi antitetanica e antibiotica. La decisione di intraprendere la siero e/o vaccinoprofilassi antirabbica deve basarsi sullo stato di vaccinazione dell’animale. Se l’animale è malato o non disponibile: subito vaccinazione. Se l’animale non sembra ammalato, lo si tenga in osservazione per 10 giorni …

Puntura di vespa, ape e altri insetti

Rimuovere il pungiglione in caso di puntura da ape. Applicazione locale di ghiaccio e ammoniaca diluita. Disponibili in commercio stick pronti, After bite. Terapia sintomatica antistaminici per os e antiallergici. In caso di urgenza ed è disponibile “Adrenalina per autosomministrazione”. Per insetti minori (zanzare, tafani ì, ecc.) si possono utilizzare sostanze repellenti: Autan.

Morso di vipera

Nel vecchio continente (Europa) esiste un solo serpente di tipo velenoso. La vipera, che non si trova in Sardegna, è provvista di due denti veleniferi nell’arcata superiore. E’ facile da riconoscere: testa larga e triangolare, corpo non affusolato ma cilindrico, il codino è evidenziato da una strozzatura, pupille non tonde ma allungate verticali che ricordano …