Morso di vipera

Nel vecchio continente (Europa) esiste un solo serpente di tipo velenoso. La vipera, che non si trova in Sardegna, è provvista di due denti veleniferi nell’arcata superiore. E’ facile da riconoscere: testa larga e triangolare, corpo non affusolato ma cilindrico, il codino è evidenziato da una strozzatura, pupille non tonde ma allungate verticali che ricordano …

Rischio di annegamento

Fase di recupero dell’infortunato: mantenete la testa dell’infortunato fuori dall’acqua durante il salvataggio. Se non siete nuotatori esperti, cercare di raggiungere la persona infortunata con un asse un bastone o con un asciugamano, evitando di essere afferrati, di essere spinto giù ed annegare. In zona sicura: battello o riva, liberare il cavo orale dall’acqua, sabbia …

Folgorazione

La folgorazione, comunemente detta scossa, è il passaggio di una forte corrente elettrica attraverso il corpo. In medicina il termine è usato relativamente agli effetti patologici di tale fenomeno su chi lo subisce. Il passaggio di corrente attraverso il corpo umano provoca una lesione di entrata e una lesione di uscita della corrente (ustione) con …

Paralisi facciale

La paralisi facciale, detta anche paralisi di Bell, è una manifestazione clinica caratteristica di numerose malattie, quali: botulismo e poliomelite. Trattasi di una paralisi progressiva coinvolgente i muscoli – in particolare quelli respiratori e della deglutizione: in grado di indurre, raramente, la morte per soffocamento.Oltre al botulismo e alla polio, si annoverano molte altre malattie …