curiosità

Pediculosi

La pediculosi è un’infestazione causata dal pidocchio del capo. Si tratta di una parassitosi che si propaga molto rapidamente e contro cui non esistono veri metodi di prevenzione. La sua diffusione può però essere limitata con comportamenti corretti. E’ un’infestazione frequente nelle scuole, nelle colonie e negli altri ambienti dove gruppo di persone possono venire …

Gotta

La gotta è una malattia provocata dal deposito di cristalli di acido urico, che si accumulano nelle articolazioni a causa degli elevati livelli ematici di acido urico (iperuricemia). L’accumulo di cristalli causa attacchi di infiammazione dolorosa nelle articolazioni e intorno ad esse. In genere la prima articolazione colpita è quella del’alluce.Gli accumuli di cristalli di …

Diabete

Diabete Mellito: malattia del ricambio, caratterizzata da aumento del glucosio nel sangue e dalla sua comparsa nelle urine (per questo fu chiamato diabete mellito: dolce). Questa malattia è legata in genere a una ridotta produzione di insulina da parte del pancreas. Se non curata può dar luogo a gravi complicazioni a carico dei reni, del …

Gozzo endemico

Il termine gozzo indica genericamente un aumento di volume della tiroide, non indicativo di una specifica patologia, potendo verificarsi sia in caso di ipertiroidismo che di ipotiroidismo. L’aumento di volume e di peso della ghiandola tiroidea si verificare come fenomeno di compensazione, quando essa non è in grado di produrre adeguate quantità di ormoni tiroidei. …

Rischio di annegamento

L’annegamento è un tipo di asfissia prodotta dall’ingresso di acqua nei polmoni e che provoca una insufficienza respiratoria acuta. L’arresto respiratorio avviene in pochi minuti e l’arresto cardiaco subito dopo. Se la vittima è cosciente è sufficiente tranquillizzarla, metterla in posizione semi-seduta per facilitare la respirazione, aiutarla ad espellere il liquido presente nelle vie aeree …

Folgorazione

La folgorazione, comunemente detta scossa, è il passaggio di una forte corrente elettrica attraverso il corpo. In medicina il termine è usato relativamente agli effetti patologici di tale fenomeno su chi lo subisce. Il passaggio di corrente attraverso il corpo umano provoca una lesione di entrata e una lesione di uscita della corrente (ustione) con …

Paralisi facciale

La paralisi facciale, detta anche paralisi di Bell, è una manifestazione clinica caratteristica di numerose malattie, quali: botulismo e poliomelite. Trattasi di una paralisi progressiva coinvolgente i muscoli – in particolare quelli respiratori e della deglutizione: in grado di indurre, raramente, la morte per soffocamento.Oltre al botulismo e alla polio, si annoverano molte altre malattie …